Bioparco Roma: il giardino zoologico nella capitale

Il Bioparco è un giardino zoologico che si trova a Roma, all’interno di Villa Borghese, e che si estende per oltre diciotto ettari. Il Bioparco spita ben 1144 animali, suddivisi in 222 specie diverse di uccelli, mammiferi e rettili. A questo si aggiungono anche diverse specie botaniche. Il Bioparco ha una storia molto lunga: fu inaugurato nel 1911 come zoo per la capitale. Fu progettato da un famoso addestratore tedesco dell’epoca, Carl Hagenbeck e, infatti, aveva la struttura dei parchi tedeschi. La struttura subì un grave degrado a causa delle due Guerre Mondiali e fu completamente rinnovato a partire dagli anni Settanta. Fu inaugurato nuovamente nel 1983 come zoo e divenne Bioparco solo nel 1998 e oggi è un luogo che mira ad essere un polo per quanto riguarda l’educazione ambientale, organizzando mostre, convegni, eventi e percorsi didattici per le scuole. Da qualche anno, inoltre, all’interno del Bioparco vengono organizzati dei centri estivi per i bambini dai 4 ai 13 anni. All’interno del Bioparco ci sono strutture dove rilassarsi e fermarsi per una sosta nel cuore della natura.

Il Bioparco dispone di uno staff di specialisti che si prendono cura degli animali e della natura e che si occupano della sicurezza dei bambini e della famiglia. Il Bioparco è aperto tutto l’anno, tutti i giorni (tranne a Natale), con orari diversi a seconda della stagione. Il biglietto d’ingressocosta 12,50 euro a tariffa piena e 10,50 ridotto. Ci sono tariffe speciali per le scuole e i gruppi. Numerosi hotel vicino Bioparco Roma propongono pacchetti e soluzioni per un soggiorno a Roma.

Per maggiori informazioni: www.bioparco.it.

Posizione Mappa: