Bioparco Roma: il giardino zoologico nella capitale

Il Bioparco è un giardino zoologico che si trova a Roma, all’interno di Villa Borghese, e che si estende per oltre diciotto ettari. Il Bioparco spita ben 1144 animali, suddivisi in 222 specie diverse di uccelli, mammiferi e rettili alle quali si aggiungono diverse specie botaniche. Il Bioparco ha una storia molto lunga: fu inaugurato nel 1911 come zoo per la capitale e progettato da un famoso addestratore tedesco dell’epoca, Carl Hagenbeck,  con la struttura dei parchi tedeschi. La struttura subì un grave degrado a causa delle due Guerre Mondiali e fu completamente rinnovato a partire dagli anni Settanta. Fu inaugurato nuovamente nel 1983 come zoo e divenne Bioparco solo nel 1998 e oggi è un luogo che mira ad essere un polo per quanto riguarda l’educazione ambientale, organizzando mostre, convegni, eventi e percorsi didattici per le scuole. Da qualche anno, inoltre, all’interno del Bioparco vengono organizzati dei centri estivi per i bambini dai 4 ai 13 anni. All’interno del Bioparco ci sono strutture dove rilassarsi e fermarsi per una sosta nel cuore della natura.

Il Bioparco dispone di uno staff di specialisti che si prendono cura degli animali e della natura e che si occupano della sicurezza dei bambini e della famiglia. Il Bioparco è aperto tutto l’anno, tutti i giorni (tranne a Natale), con orari diversi a seconda della stagione. Il biglietto d’ingresso costa 16 euro a tariffa piena e 13 ridotto. Ci sono tariffe speciali per le scuole e i gruppi. Numerosi hotel vicino Bioparco Roma propongono pacchetti e soluzioni per un soggiorno a Roma.

Per maggiori informazioni: www.bioparco.it.

Posizione Mappa: